La maggior parte dei produttori europei sottoscrive il Charter per la pulizia sostenibile, che li impegna a migliorare continuamente il profilo di sostenibilità dei loro prodotti.

Molti detersivi per bucato sono più compatti e concentrati di un tempo, quindi utilizzano meno materie prime e richiedono meno imballaggi. Inoltre puliscono in modo efficace a temperature di lavaggio più basse, permettendo così di risparmiare energia e acqua.

Per pulire in modo più sostenibile, basta cercare il logo del Charter quando si scelgono detergenti e prodotti di manutenzione. La maggior parte dei prodotti presenta inoltre semplici consigli sull'uso sostenibile sulle etichette, che consentono di risparmiare acqua, energia, CO2 e denaro. Seguire questi suggerimenti può fare una grande differenza.



Risparmiare acqua, energia, CO2 e denaro

Consigli per il bucato

Lo sapevate che impostando la temperatura a 30° C anziché a 60° C si può risparmiare più del 60% di energia? Il bucato sarà ugualmente pulito e si aiuterà l'ambiente riducendo il consumo di energia. Questo ed altri suggerimenti sono riportati sull’etichetta dei detergenti per bucato.

Consigli per il lavaggio dei piatti in lavastoviglie

La maggior parte dell'energia utilizzata da una lavastoviglie è quella che serve a riscaldare l'acqua, quindi se il carico non è particolarmente sporco è possibile selezionare programmi a temperatura di 50° C o inferiore, risparmiando energia e denaro e ottenendo comunque grandi risultati. Date un'occhiata a questo e ad altri consigli sulla confezione dei detergenti per lavastoviglie.

Consigli per il lavaggio dei piatti a mano

Se si lavano o risciacquano i piatti con acqua corrente, è possibile che si utilizzi molta più acqua rispetto a quella impiegata dai modelli di lavastoviglie più recenti. Quindi meglio evitare! Per risparmiare denaro ed energia quando si lavano i piatti a mano, bisogna prestare attenzione a questi suggerimenti riportati sul flacone dei detersivi liquidi per piatti a mano

Consigli per l’uso dei pulitori universali

Anche un pulitore universale può essere utilizzato in modo da fare la differenza e da pulire in modo più sostenibile. Seguendo le istruzioni di dosaggio e utilizzando l’acqua a temperature più basse sarà comunque possibile ottenere grandi risultati di pulizia. Cercate i suggerimenti sull'etichetta del pulitore universale.

Suggerimenti per gli spray con grilletto

I pulitori spray con pompetta non sono soltanto convenienti e facili da usare, ma permettono anche di risparmiare denaro e pulire in modo più sostenibile, perché utilizzano meno prodotto. Basta spruzzare solo dove serve e pulire passando un panno. Date un'occhiata all’etichetta del pulitore spray con pompetta e cercare il pannello verde e bianco con i consigli per l’uso.

Consigli per l’uso dei pulitori per WC

Quando si utilizzano i pulitori per WC, si può essere tentati di versare grandi quantità di prodotto nel water, per assicurarsi che sia ben pulito. Ma i pulitori per WC sono studiati per essere efficaci con una piccola quantità di prodotto. Seguite le istruzioni sull'etichetta e consultate questa pratica tabella di suggerimenti.

Volete saperne di più su come il settore sta lavorando per rendere i prodotti di pulizia e manutenzione più sostenibili? Leggete altre informazioni sul Charter per la pulizia sostenibile e su cosa c'è dietro ai loghi del Charter presenti sulle etichette dei prodotti.

Negli ultimi 20 anni, la quantità di detergenti per bucato utilizzata in Europa è diminuita considerevolmente, nonostante si lavi di più. Com’è possibile?

Scoprite di più su come i detergenti più compatti siano oggi più efficaci, consentendo di pulire in modo più sostenibile.

Meno è sicuramente meglio quando si tratta di selezionare la temperatura di lavaggio. I programmi a bassa temperatura garantiscono un bucato pulito e consumano meno energia, facendo risparmiare denaro e riducendo l'impronta di carbonio. Tutta la verità sul lavaggio a bassa temperatura.