Gli sforzi collettivi portano grandi benefici per l’ambiente

Ciò che facciamo a livello collettivo è molto importante. Lo sapevate che facendo il bucato a 30° C si utilizza il 60% di energia in meno rispetto a quando si lava a 60° C? Se tutti in Europa riducessero quando possibile la temperatura di lavaggio, si potrebbe davvero fare la differenza. In effetti, il risparmio energetico derivante dalla riduzione di soli 3° C della temperatura media di lavaggio in Europa equivarrebbe ad eliminare le emissioni prodotte da circa 700.000 automobili*. Scoprite come molte piccole azioni individuali possono sommarsi facendo una grande differenza.

Conservate gli indumenti in forma più a lungo


Non si deve pensare che il bucato a 30° C non dia buoni risultati di pulizia. Con i progressi fatti nel campo delle lavatrici e dei detergenti per bucato, è ora possibile ottenere gli stessi grandi risultati anche lavando a basse temperature. Inoltre gli indumenti e i tessuti risulteranno meno usurati, manterranno il loro colore originale e si conserveranno in forma più a lungo.

Sono pochi i casi in cui è consigliabile lavare a temperature più elevate, per esempio, quando in casa ci sono persone malate o vulnerabili, quando i capi sono molto sporchi, o quando si lavano indumenti professionali che potrebbero essere contaminati.

Consultate la guida completa alla scelta della temperatura di lavaggio più adeguata.

Abbassare la temperatura

In che modo gli sforzi individuali possono tutelare l'ambiente? Basta abbassare la temperatura di lavaggio della macchina quando è possibile e si contribuirà alla tutela dell'ambiente risparmiando energia. Dal momento che il riscaldamento dell'acqua consuma la maggior dell’energia richiesta nel processo di lavaggio, il semplice atto di abbassare la temperatura della lavatrice riduce le emissioni di CO2 e contribuisce a salvare il pianeta. E ci sono anche altri vantaggi! Il lavaggio a basse temperature è un processo meno aggressivo, di conseguenza i capi dureranno più a lungo. Questo è di per sé un importante vantaggio ambientale in quanto porta anche a minori emissioni durante il ciclo di produzione dei tessuti. Gesti semplici per ottenere risultati importanti, non siete d'accordo?

Un contributo individuale a vantaggio di tutti. Per altri spunti per passare al lavaggio a basse temperature, visitare www.iprefer30.eu

*Fonte: A.I.S.E. La campagna Meglio 30° (www.iprefer30.eu)